Nel primo circuito la tensione in uscita è un logaritmo della luce incidente, il fotodiodo è molto veloce. Nel secondo circuito, c’è un divisore di tensione e la tensione è proporzionale alla luce. il circuito è più lento.

 

Seconda versione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *