Cancellare Directory piene con MS DOS

Vi sarà capitato di dover cancellare delle directory ma di non riuscire? Vi sarà capitato che Windows vi dica “permessi negati” oppure vi avvisi che la directory non si può cancellare contiene file protetti o di sistema, oppure che l’operazione necessita dei permessi di amministratore? Ebbene c’è un modo per cancellare lo stesso la directory ma….

… ma state attenti perché il contenuto potrebbe davvero essere vitale per il sistema Windows per cui non bisognerebbe assolutamente cancellare nulla, altrimenti il computer non ripartirebbe più. Spesso però si tratta ,invece, solo di vecchie directory, in cui windows ha dei collegamenti di sistema che bloccano la cancellazione ma che non è dannoso rimuoverli.

Un modo di cancellare queste directory (se contengono file di sistema vitali non mi assumo responsabilità per quello che vi capiterà) è quello di usare il comando

rd /s /q nomecartella

sotto MS DOS. Perché sia efficace, dovete eseguire il comando fuori dal sistema Windows, riavviando il sistema sotto MS DOS.

Per riavviare il sistema Windows10 sotto DOS eseguite questa procedure (stampate questo documento):

click sull’immagine per ingrandirla.
Dal menù di Windows avviate  “impostazioni” Avviate “aggiornamento e sicurezza”, poi scegliete “ripristino” e poi…

 

adesso fermatevi un secondo… perché premendo “riavvia ora” si esce da Windows quindi

… avete stampato questa guida.?

 

Ora dovete avviare windows dal prompt dei comandi (vedi figura 3), ecco le immagini della procedura da seguire:

 

scegliete “risoluzione dei problemi”

 

scegliete “opzioni avanzate”

 

scegliete “prompt dei comandi”

 

dopo il riavvio, digitate la sequenza dei comandi giusta

 

Supponiamo dobbiate cancellare la directory “vecchifile” contenuta in C:\lavori\vecchifile, fate così:

  1. posizionativi sul disco C scrivendo C:\ e poi nella root di C:  scrivendo : CD\
  2. spostatevi nella fuori la directory che vi interessa (esempio per cancellare “vecchifile” così posizionato C:\lavori\vecchifile  , dovete passare in lavori con CD lavori) scrivendo CD lavori
  3. ora usate il comando rd /s /q vecchifile     … state attenti perché cancella tutto e se sbagliate perderete dati importanti.
  4. al termine digitate “exit” per riavviare Windows. Nella foto sotto c’è illustrata la procedura.
  5. PS.: se avete cancellato una directory di sistema, il computer non si avvierà più !!! 🙂

Grazie per la lettura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.