Appunti su Arduino: pilotare un display LCD | Michele Maffucci

 

Questo display visualizza due righe da 16 caratteri e va collegato seguendo per bene la disposizione dei contatti: il GND e VCC sulla sinistra vanno portati ai pin GND e 5V. V0, RW e LED (il primo a sinistra) vanno anche ‘essi a GND.  Il secondo pin LED va alimentato tramite una resistenza da 200 Ohm (quella per i led). I pin DB7,6,5,4 trasmettono dati e vanno gestiti tramite pin digitali. i pin E e RS vanno gestiti da altri 2 pin digitali di Arduino.

 

 

Per esempio, questo è un progetto in cui si controlla la temperatura.

 

Il codice per gestire un LCD prevede l’uso di una libreria di istruzioni aggiuntiva: LiquidCrystal.h. Per inizializzare il display, bisogna creare un oggetto della classe LiquidCrystal indicando i pin a cui è collegato: 6 pion di cui i primi 4 sono per i dati e gli ultimi 2 per il pin E ed RS.

Nel Setup si inizializza l’oggetto con lcd.begin(numero caratteri, numero righe) poi nel loop lcd.Setcursor(x,y) serve a posizionare il cursore in (colonna 0, riga 1) e  lcd.print() serve per visualizzare un testo o variabile sul display.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *