L’industria del latte

Risultati immagini per mungitura  Risultati immagini per latte  Risultati immagini per mungitura   Risultati immagini per latte crudo

Il latte è un liquido bianco opaco, ricco di nutrimento, di grassi e ci calcio. Il latte più usato per alimentazione umana è quello di mucca: le mucche allevate vengono munte 2 volte al giorno con un apposito estrattore. Il latte crudo ha vita breve perché contiene molti batteri  che si moltiplicano in fretta a temperatura ambiente e ne producono l’inacidimento e coagulazione ( i fermenti lattici) oppure possono causare anche problemi digestivi.

Risultati immagini per latte inacidito

Per evitare che il latte si perda, lo si trasferisce in un frigorifero a +4°C , rallentando la moltiplicazione dei batteri, poi viene trasportato nei centri di lavorazione.

  • il 40% del latte è consumato direttamente
  • il 60% del latte è usato per fare derivati: ricotta, formaggi, burro.

Il Latte alimentare.

 

Il latte alimentare è di tipi diversi:

  1. latte fresco: dura pochi giorni e va conservato in frigo a +4°C.
  2. late pastorizzato: si conserva per 10 giorni nella propria confezione.
  3. latte a lunga conservazione: si conserva a temperatura ambiente fino a 4 – 6 mesi nella propria confezione.

Alcune lavorazioni del latte.

  • La pastorizzazione avviene riscaldando il latte per 30 secondi alla temperatura di 70-80°C . Questo procedimento uccide la gran parte dei batteri per cui la conservazione in frigo può avvenire per più tempo. Viene confezionato e distribuito mantenendolo nei frigoriferi.
  • La Sterilizzazione (UHT) avviene riscaldando il latte fino a 140°C per pochissimi secondi. A questa temperatura muoiono tutti i batteri ma si perdono alcune sostanze nutritive, alcuni sapori e consistenza. Il latte UHT si può conservare fuori dal frigo.
  • Omogeneizzazione:_ è il procedimento fatto prima del confezionamento per rendere il latte più omogeneo e frantumare i globuli di grasso presenti.

 

Il Burro.

Risultati immagini per zangola  Immagine correlata   Risultati immagini per il burro lavorazione   Immagine correlata

Il burro è un prodotto ricavato dalla parte grassa del latte, è prodotto in 3 fasi:

  1. estrazione della crema: il latte è scaldato a 50°C e messo in centrifuga che lo sbatte con forza e poi viene messo a riposare.  I globuli di grasso si staccano dal liquido a affiorano in superficie in una specie di crema grassa.
  2. produzione: la crema viene lavorata nella “zangola” che è un recipiente cilindrico con delle pale rotanti all’interno che sbattono la crema grassa e allontanano il liquido residuo (latticello).
  3. confezionamento: si estrae il burro dalla zangola lo si impasta ulteriormente e lo si mette negli stampi per dargli una forma specifica.

 

 

I formaggi.

Risultati immagini per il formaggio lavorazione  Risultati immagini per il formaggio lavorazione Risultati immagini per il formaggio lavorazione Risultati immagini per il formaggio lavorazione  Immagine correlata  Risultati immagini per il formaggio stagionatura

Il formaggio si ricava dalla CASEINA contenuta nel latte. Le fasi sono:

  1. produzione della cagliata: il latte viene messo in un grosso pentolone e tenuto a 30°C circa, ci viene aggiunto il “CAGLIO” una sostanza estratta dallo stomaco di alcuni mammiferi (agnello) che serve a farlo “coagulare”. Nel latte la caseina comincia a raggrumarsi e precipita in fondo al liquido (cagliata). Risultati immagini per come si prepara il formaggio
  2. preparazione: la cagliata viene rotta e successivamente estratta dalla grossa pentola e messa nei cestini Risultati immagini per come si prepara il formaggio
  3. formaggi molli: la cagliata nelle ceste viene pressata ed asciugata del liquido residuo, il cesto viene rigirato ottenendo una forma di formaggio che può essere consumato.
  4. formaggi semiduri: in questo caso la forma viene messa a stagionare per una o più settimana e a seconda del prodotto da ottenere
  5. formaggi duri: la stagionatura dura molti mesi, la forma viene messa su dei ripiani e rigirata e ripulita dalle muffe periodicamente.Risultati immagini per stagionatura formaggio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.