Il labirinto del gatto

Costruiamo un gioco sula piattaforma SCRATCH.

Innanzi tutto registratevi alla piattaforma inserendo i vostri dati personali e poi cominciamo a fare coding.

Lo schermo è diviso in 3 zone: a destra l’area di coding, al centro le istruzioni utilizzabili, a sinistra vediamo l’anteprima del risultato (in alto) e gli sprite e sfondi utilizzati (in basso).

Come sfondo carichiamo il labirinto seguente:

Per utilizzarlo, dovete scaricare l’immagine sul computer, andare in “sfondi”, passare al formato vettoriale e importare il nuovo sfondo.

A questo punto cominciamo a scrivere il codice: innanzitutto riduciamo lo sprite del gatto, poi portiamolo col mouse all’inizio del labirinto e scopriamo quali sono le coordinate, poi inseriamo l’istruzione di ri-posizionamento sotto la precedente.

Adesso programmiamo i movimenti: al premere del tasto “freccia su” lo sprite deve puntare in alto e fare 10 passi, poi aggiungiamo il cambio costume per dare la sensazione che il gatto cammini, e un rumore di passi (suona tamburo per 0.1 battute). I giallo ci sono i sensori che consentono di riportare indietro il gatto se tocca i bordi dello schermo e di dire “ho vinto” se arriva all’uscita del labirinto. Aggiungiamo anche qualche suono

Qui sotto gli altri blocchi per le altre 3 direzioni di spostamento: lo spostamento di sotto:

e quello a destra o sinistra.

 

 

Questo il video completo. Ringrazio Marcello Meinero.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.